LENTI A CONTATTO

Le lenti a contatto sono dispositivi medici realizzati in materiale plastico, con forma di piccola calotta trasparente, e vengono applicati sulla superficie oculare per correggere i difetti di:

  1. Rifrazione

  2. Miopia

  3. Ipermetropia

  4. Astigmatismo e così via

I vantaggi delle LAC sono molteplici, anche se alcune persone non le tollerano per la difficoltà di respirazione oculare, esattamente mancanza di ossigeno. Negli ultimi anni sono state inventate delle lenti a contatto ad uso prolungato con la caratteristica di essere molto permeabili e di conseguenza possono essere indossate per tempi prolungati (esempio 1 mese senza essere tolte) neanche per dormire, anche se il consiglio migliore è di non abusarne l’utilizzo.

????????
APPLICAZIONE DELLA LENTE A CONTATTO SULLA CORNEA

CENNO STORICO

Le prime lenti a contatto come costruzione similari a oggi in materiale plastico si devono a due ricercatori Americani, Dallos e Fleinbloom Fleinbloom.

I vantaggi rispetto al vetro sono immediati, diminuendo notevolmente il peso Le prime lenti a contatto corneali rigide nascono nel periodo degli anni 50, aventi un diametro inferiore a quello corneale , progettate da Bier.

Agli inizi degli anni sessanta i du ricercatori cecoslovacchi progettano le prime lenti a contatto in morbide in “Hydrogel”. alla fine degli anni sessanta iniziano ad essere sviluppate anche le prime lenti rigide “ortocheratologiche progettate ed applicate durante il giorno con lo scopo di modificare il profilo corneale. Le lenti per ortocheratologia nel 2002 hanno ricevuto l’approvazione “Food and Drug Administration” per la correzione della miopia fino a un massimo di 6 diottrie con massimo di 1.75 di astigmatismo.

I materiali utilizzati oggi sono permeabili all’ossigeno e sono utilizzate per fini correttivi solo durante il sonno.

La permeabilità è la capacità di un materiale di trasmette attraverso il materiale il gas, in particolare il passaggio dell’ossigeno che alimenta la cornea dell’occhio, che è in relazione con lo spssore della lente stessa

Descrizione della apllicazione
IMMAGINE DI APPLICAZIONE SULL’OCCHIO
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: